giovedì 8 Dicembre 2022

Comunicare con i media, oggi.

HomeSiti, app, web e vita digitaleSempre più nonni moderni: 1 su 3 ha lo smartphone

Sempre più nonni moderni: 1 su 3 ha lo smartphone

Se state pensando di regalare un cellulare ai vostri nonni e siete orientati su un cellulare “basic” (magari con i tasti enormi e senza fotocamera) forse è meglio lasciare perdere e valutare l’idea di regalare loro uno smartphone. Negli ultimi anni, infatti, in Italia come in altri Paesi, si è registrato un aumento dei cosiddetti nonni moderni o nonni 2.0, che si trovano sempre più a loro agio con la tecnologia.

Nonni moderni: il 35% degli over 64 usa lo smartphone

Secondo gli ultimi dati diffusi dal Censis nel suo 15° rapporto sulla comunicazione, gli italiani ultrasessantaquattrenni che usano uno smartphone sono il 35%, più di uno su tre, e il 29,5% ne è un utente abituale. Non solo gli smartphone: il 15,7% utilizza i tablet e il9,3% lo fa abitualmente. Spesso è l’amore dei nonni per i nipoti che li spinge ad aggiornarsi per utilizzare gli stessi mezzi di comunicazione, ma anche la voglia di stare al passo coi tempi e la sempre maggiore diffusione di app semplici da usare e, soprattutto, di interesse per questo segmento di popolazione. Fondamentale è, inoltre, il supporto formativo di amici e familiari, che li aiutano a risolvere i problemi dovuti alla scarsa alfabetizzazione digitale.

Nonni sprint anche su internet…

Non solo smartphone. Gli anziani, infatti, sono stati conquistati anche da internet. Il 42,5% della popolazione italiana compresa nella fascia di età tra 65 e 80 anni naviga in rete e il 34,6% lo fa abitualmente. La principale barriera all’ingresso resta, comunque, legata al livello di istruzione: più alto è il titolo conseguito, più aumenta la propensione all’utilizzo di internet.

…e sui social!

E sui social network? Ebbene, il 29,7% degli over 64 ha un profilo social e la percentuale si alza se si considerano anche le applicazioni di messaggistica: le usa il 34,3% di loro. Il social più utilizzato in assoluto è Whatsapp (25,6%), seguito da Facebook (20,9%), YouTube (19,9%) e Amazon (8,4%); ma circa il 4% dei nonni usa anche Instagram, eBay e vede la tv on demand su Netflix, Now Tv, Infinity, ecc.

Nessun rischio, dunque, di restare sconnessi nemmeno a casa dei nonni!

OFFRI UN CAFFÉ

Se hai trovato utile questo articolo, puoi supportarmi facendo una donazione libera una tantum oppure impostarne una ricorrente (ogni mese): contribuirai a sostenere le spese del sito e a far imparare nuove cose a tutti i lettori. Grazie!

Dona ora!

Fabio Brocceri
Fabio Broccerihttps://www.fabiobrocceri.it
Sono un giornalista, addetto stampa e comunicatore pubblico. Il mio lavoro consiste nell'aiutare enti, imprese e istituzioni a comunicare meglio. Clicca qui se vuoi saperne di più.
ARTICOLI CORRELATI

4 Commenti

  1. E’ molto bello questo articolo (come tutti i tuoi articoli) , molto interessante , condivido tutto. Aspetto impaziente il prossimo.

  2. Articolo molto interessante, ho scoperto un mondo che conoscevo poco.
    I nonni che in questo contesto moderno sostituiscono la presenza dei genitori si siano trovati comunicando con loro a dover adoperare i loro stessi mezzi di comunicazione per poter interagire meglio con i nipoti.
    Argomento sociale molto trascurato dalle news ottima proposta.
    L’articolo risulta sempre fluido semplice e rimane facilmente memorizzabile.
    Da un semplice impiegato un 10 e LODE all’autore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

APPROFONDISCI

Ufficio stampa 2.0

 

RESTA AGGIORNATO

Vuoi ricevere automaticamente una email ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo (in media uno a settimana)? Iscriviti gratuitamente. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

Ultimi articoli pubblicati