domenica 26 Settembre 2021
Duolingo

Impara l’inglese con Duolingo (gratis)

Vuoi imparare l’inglese gratis in modo semplice e divertente? Da oggi è possibile con Duolingo. Si tratta di una piattaforma basata sul crowdsourcing, di cui è disponibile anche un’applicazione per iOS e Android, che attraverso semplici esercizi ripetitivi ottimizza l’apprendimento di una nuova lingua, monitorando anche la frequenza dello studio e i progressi effettuati. Ogni utente deve infatti superare delle unità didattiche ed acquisire punti per passare al livello successivo.

Impara l’inglese con Duolingo: il divertimento è social

Con Duolingo è possibile sfidare i propri amici di Facebook e Google+ e avere un elenco di tutte le parole imparate, che il sistema periodicamente scandisce proponendo un ripasso quando queste non vengono usate. Al momento è possibile imparare solo l’inglese dall’italiano, ma se già si conosce l’inglese è possibile imparare lo spagnolo, il tedesco, il francese e il portoghese.

Imparare l’inglese gratis

Duolingo è completamente gratuito (un fattore non di poco conto!): la monetizzazione avviene attraverso le traduzioni che i nuovi ‘traduttori’, una volta appresa una lingua, effettueranno e che Duolingo si farà pagare dai committenti. Le traduzioni saranno poi valutate e corrette dalla comunità stessa che nel frattempo si è creata. Ad accompagnare l’apprendimento c’è una simpatica mascotte, un gufo verde che gioisce per i successi e piange quando non si è stati all’altezza. Altre info qui.

Informazioni su Fabio Brocceri

Mi chiamo Fabio Brocceri e sono un giornalista, addetto stampa ed esperto in comunicazione. Ho 34 anni, vivo a Roma e lavoro come comunicatore pubblico: aiuto, cioè, le Amministrazioni a dialogare meglio con i media e con i cittadini. Svolgo anche attività di docenza e nel tempo libero bloggo su FabioBrocceri.it.

Ti potrebbe interessare anche...

Google Keep

Google Keep, tipo Evernote (ma più semplice)

In questi giorni ho provato la nuova applicazione Google Keep, che a prima vista mi …

Un commento

  1. Arcangela Di Forti

    L’anno scorso ho scoperto “Duolingo” ed ho iniziato ad esercitarmi con l’inglese ed il francese ottenendo punti e scalando le classifiche, era divertente e l’ho consigliato ad amici e parenti ma ad un certo punto mi sono accorta che molte frasi o periodi non erano corretti grammaticalmente e nonostante ciò, dovevo riscriverle male per raggiungere il livello successivo. Ho dovuto interrompere gli esercizi perché non erano più validi per l’apprendimento di una lingua straniera.
    L’idea non ha fondamenta solide e le richieste giornaliere di fare pratica sono ossessive, inoltre sono condizionanti in quanto scalano la posizione acquisita se non ti eserciti giornalmente.
    Serve solo per memorizzare le parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *