Cos’è e cosa fa un ufficio stampa?

L’ufficio stampa è l’ufficio di un’organizzazione che si occupa di curare i rapporti con i giornalisti e le diverse testate giornalistiche. È una sorta di anello di congiunzione tra l’organizzazione e la stampa, nato con lo scopo di facilitare la loro interazione: l’addetto stampa (colui che lavora in un ufficio stampa) fornisce, infatti, risposte alle richieste dei giornalisti e comunica ai media le novità dell’organizzazione, contribuendo a veicolare un’informazione corretta e trasparente.

Le mansioni dell’ufficio stampa

Tra le principali mansioni dell’ufficio stampa vi è quella di dirigere i flussi di comunicazione verso l’interno e verso l’esterno. In particolare, gli addetti stampa preparano ogni mattina la rassegna stampa e la inviano ai vertici dell’organizzazione, in modo che possano avere un’ idea della reputazione dell’ente sui giornali. Se ci sono articoli critici, preparano risposte, precisazioni o rettifiche. Nel corso della giornata vengono monitorate costantemente le agenzie di stampa e, da qualche anno, anche i social network, con particolare riferimento agli influencer.
L’ufficio stampa si occupa poi di comunicare ai giornalisti le novità dell’organizzazione per cui lavorano, scrivendo comunicati stampa, organizzando conferenze stampa e interviste tra i giornalisti e i propri vertici. Infine, risponde alle richieste dei giornalisti, fornendo risposte accurate, concordate con i vertici dell’organizzazione, nel più breve tempo possibile.

Quando nasce l’ufficio stampa

Gli uffici stampa iniziano a delinearsi tra la fine dell’800 e gli inizi del 1900. Uno dei primi comunicati stampa (lo strumento principe degli uffici stampa) si attribuisce a Ivy Lee, che lo inventò, per così dire, in occasione di un terribile incidente che ha coinvolto un treno della Pennsylvania Railroad Company. In quella occasione, un treno deragliò ad Atlantic City, causando 50 vittime. Ivy Lee suggerì ai vertici dell’azienda ferroviaria di informare direttamente i giornalisti, mettendo loro a disposizione tutte le informazioni ed evitando, in questo modo, che i giornalisti potessero informarsi presso altre fonti. Lee, inoltre, colse la palla al balzo e accompagnò i giornalisti sul luogo dell’incidente, mostrandosi disponibile a rispondere alle loro domande e richieste di chiarimenti.

Gli uffici stampa pubblici

In Italia, nella Pubblica Amministrazione, gli uffici stampa sono disciplinati dalla Legge 150/2000. In base a questa legge, gli uffici stampa sono costituiti da personale iscritto all’albo nazionale dei giornalisti e sono diretti da un capo ufficio stampa che, sulla base delle direttive impartite dall’organo di vertice dell’Amministrazione, cura i collegamenti con gli organi di informazione, assicurando il massimo grado di trasparenza, chiarezza e tempestività delle comunicazioni da fornire nelle materie di interesse dell’Amministrazione.

By |2017-05-26T00:05:21+00:0026 maggio 2017|Categories: Media relations & Digital Pr|Tags: |2 Comments

About the Author:

Sono un giornalista ed esperto di comunicazione. Lavoro come addetto stampa nella Pubblica Amministrazione. Se vuoi restare aggiornato sulle novità del blog, puoi seguire la mia pagina Facebook!

2 Comments

  1. eugenia mares 3 ottobre 2018 al 17:40 - Rispondi

    molto utile, complimenti.

Scrivi un commento

Questo sito utilizza i cookie, che vengono forniti anche da terze parti. Per maggiori informazioni, consulta la cookie policy e la privacy policy. Grazie! Ok