Ho installato da qualche settimana Seven, il nuovo sistema operativo di casa Windows. Intanto confermo che gira bene anche sui pc un po’ datati: l’ho testato su un fisso con 1,5 GHz di processore e 1 Gb di RAM e gira meglio di XP (mi sembra anche più leggero).
Cosa mi piace: la maggiore stabilità e il non dover confermare sempre tutto; la barra delle applicazioni ingrossata che raggruppa le finestre multiple delle varie applicazioni e l’area di notifica più “sistemata”; i widget che impallano molto meno il pc (e molto utile lo Sticky Notes); la possibilità di inserire come sfondo del desktop delle immagini che cambiano ogni 1,2,3.. minuti; la gestione dei temi; la connessione ad un proiettore; e paint che è un po’ più implementato.
Cosa non mi piace: la grafica è molto simile a vista; nelle cartelle non c’è più la modalità laterale di “crea, elimina, rinomina cartella”; non posso vedere i file nascosti di una singola cartella se non impostando l’opzione per tutte; penso che le “raccolte” generino un po’ di confusione; Windows Media Player.
Voto finale 8.